San Martino ( perifrasi )

download (23)

 

 

Lenta la nebbia esala  sopra i colli  

un’aria grigia

che si stempera in viola.

 

Forte il maestrale urla

e poi sconvolge

l’onda marina 

in grosse spume bianche

 

Su per le strade storte di campagna  

i suoi aspri profumi

regala la vendemmia 

 

Gira sui ceppi accesi 

lo spiedo scoppiettando

 

Un cacciator  dall’uscio va scrutando

stormi di uccelli neri

che insieme ai suoi pensieri

S’involano vagando

 

( mia perifrasi della poesia : ” San Martino ” di G. Carducci )

(immagine by : www. twitter.com.gassmangassmann/status)

 

 

Annunci
San Martino ( perifrasi )

TRIESTE

download (22)

Non è triste Trieste

è solo un pò confusa.

E’ un’anziana signora delusa.

 

Discese dalla nobiltà del rango

celandosi fra i fregi e i capitelli

di asburgici palazzi ottocenteschi.

Dal colle di San Giusto scruta il mare

che accoglie

con un largo abbraccio salato.

Per Saba

Trieste è ” un ragazzaccio aspro e vorace”

attento a inerpicarsi

lungo erte  audaci e rigogliose

fin su

fino a Cattinara sulla strada per Fiume.

Per me Trieste

è un’antica signora.

Sopporta con pazienza

gli sgarbi della bora

che fa volare tegole e cappelli

impegnando i cittadini

in estreme acrobazie.

Per il suo destino di frontiera

è la Vestale di dispersi

e caduti fra le guerre.

Trieste Mater Dolorosa.

Nelle sue orbite ha i fuochi fatui

e le orribili pazzie

di San Sabba e Basovizza.

Trieste è un’arca di etnie.

Fra storici caffè

e antiche librerie qui nacque

la cultura mitteleuropea del primo novecento.

A Trieste ti dicono “buongiooorno ! “

che sembra il cinguettìo augurale  

d’un quotidiano carnevale

( immagine by : http://www.theartpostblog.com )

TRIESTE

FIDES : Preghiera

 

 

 

images (32)

 

Signore

con la grazia dello Spirito Santo

rendimi capace di rafforzare  

l’uomo spirituale che c’è  in me .

Fa che io possa  liberarmi  da ogni inutile preoccupazione e sofferenza.

Aiutami a non desiderare cose vili o preziose 

destinate a finire, com’è anche  il mio destino

 Infatti :  ” nulla è per sempre 

ma tutto è vanità  ed afflizione di spirito” (Qoelet 1,14)

Donami, o Signore, la sapienza

affinchè possa amarti sopratutto

e disporre  il valore reale delle cose

secondo il celeste ordinamento.

Dammi la virtù della prudenza

per non cadere nella lusinga

ed un pizzico di pazienza

per sopportare chi mi avversa.

 

(Tomaso da Kempis; L’imitazione di Cristo )

 

foto by : http://www.alicedallanascita.blog.spot

FIDES : Preghiera

The Stars: Pianto antico

 

images (31)

 

I vecchi hanno il pianto facile.

In pieno meriggio

in un nascondiglio della casa vuota

scoppiano in lacrime seduti.

Li coglie di sorpresa

una disperazione infinita.

Portano alle labbra uno spicchio

secco di pera, la polpa

di un fico cotto sulle tegole.

Anche un sorso d’acqua

può spegnere una crisi

e la visita di una lumachina.

( Leonardo Sinisgalli ; da “L’età della luna” Ed. Mondadori )

 

foto by http://www.finanzaonline.com

The Stars: Pianto antico

La Luce

 

 

images (30)

 

La luce strama abissi di silenzi

che l’ombra delle pieghe non ci appare.

Benedette parole che dicemmo

ossa siete

sbiancate di calcìna.

Tutto è salvo se ad un tratto

per miracolo

fra le canne la brezza si fa zufolo

o se il vento incattivisce in bora.

Questo è il vero mistero e la sua cabbala :

l’essere uno ed apparire due.

 

 

( immagine by : http://www.il sussidiario.net )

 

 

La Luce

Il Cammello

download (19)

E mentre  passa e ripassa

il cammello

traversando la cruna di un ago

io non riesco nemmeno a dare un  senso

a questa scialba mattinata di settembre.

La luce c’è

ma nulla si capisce fino in fondo.

Forse il solo miracolo

lo fa una fisarmonica

che trasforma l’aria in musica

incidendola  nei ritmi salaci

di memorie luminose

come gli orecchini di ciliegie

nei giochi nuziali di povere bambine

immagine by : http://www.gettymages.it 

 

 

Il Cammello